United Airlines: 10mila dollari ai passeggeri in overbooking

Tutto pur di salvarsi la reputazione. Dopo che il video del passeggero tirato giù a forza dall’aereo in overbooking ha fatto il giro del mondo, United Airlines ha concordato una cifra sconosciuta con l’uomo che si era rifiutato di scendere dal volo in partenza da Chicago.

Il fatto è successo all’inizio del mese, la compagnia aerea, in prima battuta schierata contro il passeggero,¨è immediatamente tornata sui suoi passi quando le sue azioni hanno iniziato a scendere. Ora United Airlines fa un’azione ulteriore per salvarsi la reputazione e annuncia che in casi analoghi verranno offerti 10mila dollari ai passeggeri invitati a scendere dall’aereo. E c‘è già chi si augura di essere in overbooking…

“Penso che possa sembrare una reazione esagerata, ma United ha gli azionisti che sono responsabili e hanno bisogno di riparare la loro immagine “. “È una cifra assurda. Alla fine uno quasi spera di essere invitato a lasciare l’aereo” – dicono due passeggeri della United Airlines.

Il posto del 69enne preso di peso dall’aereo e ferito, David Dao, era stato estratto a sorte e lui si era opposto con tutto se stesso. Ora, dovesse ripetersi l’estrazione, per i passeggeri selezionati sarà come vincere una riffa ed è difficile immaginare che qualcuno si opporrà.

United CEO response to United Express Flight 3411. pic.twitter.com/rF5gNIvVd0— United (@united) 10 aprile 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità