Università, accordo Miur-Anac: trasparenza reclutamento personale -3-

Rus

Roma, 6 ago. (askanews) - "Abbiamo compiuto un altro passo importante per rendere il sistema sempre più trasparente e meritocratico - dichiara il Viceministro Lorenzo Fioramonti -. Con questo accordo si creano le condizioni per aggiornare le linee guida contro nepotismo e corruzione, grazie al lavoro di un tavolo tecnico dedicato. Siamo impegnati per garantire maggiori finanziamenti per l'università, di pari passo col rafforzamento della meritocrazia e della trasparenza. L'obiettivo è sempre stato chiaro: rilanciare la ricerca e l'innovazione come volano di sviluppo del Paese. Garantire il merito sempre e comunque serve ad arginare quei fenomeni minoritari che purtroppo occupano le prime pagine sui giornali e rischiano di ledere l'immagine di eccellenza che il settore merita. Inoltre, puntiamo con la nostra azione ad aumentare le risorse finanziarie per università e ricerca già entro quest'anno, con un miliardo in più in Legge Di Bilancio".

Faranno parte del tavolo tecnico due rappresentanti designati da ciascuna delle due Parti che sottoscrivono l'Accordo.