Università di Bari, fumogeno per festeggiare la laurea: si attiva l'allarme antincendio

università bari incendio
università bari incendio

Panico all’Università di Bari a causa dell’attivazione improvvisa dell’allarme antincendio. A far scattere il sistema è stato un fumogeno acceso da qualcuno che voleva festeggiare una laurea al dipartimento di Giurisprudenza. Il video che racconta quanto accaduto ha spopolato su TikTok, dopo essere stato caricato sul profilo di Daniele Bretone, influencer da oltre 130 mila followers sulla piattaforma.

Università di Bari, fumogeno per festeggiare la laurea: si attiva l’allarme antincendio

Attorno alle ore 17 di ieri, martedì 8 novembre, un gruppo di persone ha pensato bene di accendere un fumogeno appena davanti all’ingresso della facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Bari. Il fumogeno è stato acceso per festeggiare una laurea, ma di certo nessuno si sarebbe aspettato ciò che sarebbe accaduto subito dopo. A causa del fumo, infatti, si è attivato il sistema anticendio della struttura che ha causato attimi di vero caos tra gli studenti all’interno delle mura. Allarme fortunatamente scongiurato pochi minuti dopo, quando si è capita l’origine del problema.

La spiegazione del direttore del Dipartimento

Il direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università, Andrea Lovato, ha commentato ai microfoni de ‘La Repubblica‘ quanto è accaduto ieri: Mi sono subito allarmato per capire cosa fosse successo, ma la situazione, tra le varie lauree, è sfuggita di mano. Darò indicazione ai miei colleghi di invitare i neo laureati a non usare fumogeni. Applausi e coriandoli vanno bene e sono una buona idea per festeggiare, ma questa è inciviltà che può causare danni alle persone e non è accettabile.”