Università: il Cus Milano celebra le eccellenze sportive

webinfo@adnkronos.com

Una serata di gala per celebrare le eccellenze sportive universitarie che nel corso del 2019 si sono distinte per meriti sportivi. Lunedì 2 dicembre dalle 18 alle 21 nell’Aula Magna dell’Università di Milano-Bicocca (piazza dell’Ateneo Nuovo, 1) torna l’appuntamento annuale con ‘Il Volo dei Talenti’, organizzato da CUS Milano e PwC. La scelta della sede è un modo per chiudere l’anno in cui ricorre il centesimo anniversario di fondazione dell’ex centro sportivo Pirelli, da poco rinnovato con il nome di Bicocca Stadium, grazie alla collaborazione tra il CUS Milano e l’Università di Milano-Bicocca. 

''Con l’edizione di quest’ anno – annuncia Alessandro Castelli, presidente del CUS Milano - che ci vede ospiti nella prestigiosa Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca iniziamo, d’accordo con il nostro partner storico PwC, una nuova modalità di festeggiare i nostri talenti. L'evento diventa itinerante, anno dopo anno, nelle sedi delle nostre Università cittadine. Con l’edizione 2019 incominciamo in Bicocca anche per testimoniare il nostro grande ringraziamento all’ateneo per l’importante investimento fatto sulla struttura dell’ex Centro Sportivo Pirelli, poi ProPatria, oggi Bicocca Stadium. Con una impiantistica sportiva recuperata e resa più moderna potremo come CUS Milano migliorare l’offerta di sport per tutti gli studenti e per la cittadinanza''. 

''L’Università Bicocca - spiega la professoressa Lucia Visconti Parisio, delegata per lo sport universitario dell’Ateneo - crede molto nello sport come motore in grado di promuovere corretti stili di vita, coesione e inclusione degli studenti. Bicocca ha investito e investirà ulteriormente non solo sulla pratica sportiva, ma anche sulla ricerca e la formazione utili a promuovere l'impatto sociale dello sport sui giovani e sul territorio''. Di anno in anno, il Volo dei Talenti mette al centro gli studenti sportivi universitari di tutti gli atenei milanesi, che accanto alla quotidianità della vita accademica affiancano la pratica sportiva. 

''Anche quest'anno - prosegue Alessandro Castelli - con il Volo dei Talenti vogliamo ringraziare e complimentarci con i nostri migliori atleti universitari che con i loro risultati sono la migliore dimostrazione di "dual career", ovvero abbinare lo sport di alto livello con gli studi''. Un modo perfetto per legare insieme, una volta ancora, il binomio tra cultura e sport. 

Nel corso della serata sul palco saliranno tutti gli atleti medagliati alla 73esima edizione dei Campionati Nazionali Universitari andati in scena tra L’Aquila (lo scorso maggio) e Ravenna (a settembre). Grazie ai 25 ori complessivi, il CUS Milano ha vinto il medagliere generale, potendosi così laureare Campione d’Italia. Insieme a loro saranno presenti gli atleti-studenti degli atenei milanesi che hanno partecipato alle Universiadi 2019 di Napoli, insieme alle varie sezioni federali che compongono il CUS Milano. Grande attesa, infine, per il momento chiave della serata: l’annuncio del tecnico e dello sportivo universitario dell’anno. Lo scorso anno il riconoscimento fu consegnato ad Araianna Talamona, pluricampionessa di nuoto paralimpico e studentessa dell’Università di Milano-Bicocca. 

Le premiazioni degli sportivi saranno precedute da un incontro su “Lo sport come sviluppo di potenzialità individuali e collettive. Il punto di vista delle atlete”. Al seminario – previsto dalle ore 16 alle ore 18 presso l’Aula Pagani (Edificio U7, 3° piano) - parteciperanno atlete medagliate, che parleranno delle loro esperienze nel mondo sportivo, così come rappresentanti di associazioni che mirano a sensibilizzare il pubblico contro ogni forma di discriminazione. L’incontro è parte delle attività del progetto SFERA - Sviluppo della Formazione per Reti antiviolenza. Nato da una convenzione fra Polis Lombardia e l’Università di Milano-Bicocca (con la Prof. Marina Calloni come responsabile scientifica), il programma è finanziato dalla Regione Lombardia (http://www.sfera.unimib.it/).