Università, mobilità e diritto allo studio ai tempi del Covid 19

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il tema della mobilità e degli interventi a favore della sostenibilità sono strettamente intrecciati a questioni centrali per il mondo accademico: l’accessibilità alle sedi universitarie, come condizione primaria per la partecipazione e l’inclusione sociale, e il diritto allo studio. La pandemia ha inevitabilmente avuto ripercussioni anche su questi snodi del sistema universitario, accelerando alcune trasformazioni latenti che oggi risultano imprescindibili.

Milano-Bicocca propone il 13 novembre alle 14:30 una discussione sulle prospettive future per il mondo accademico in tema di mobilità e sostenibilità, a partire dal libro 'Università e governance della mobilità sostenibile', di M. Colleoni e M. Rossetti (edizioni FrancoAngeli, 2019).

Dopo i saluti della rettrice di Milano- Bicocca, Giovanna Iannantuoni, il programma prevede la partecipazione di: Matteo Colleoni (autore), delegato della Rettrice alla sostenibilità e coordinatore del GdL Mobilità della Rus, Massimiliano Rossetti (autore), Sustainability Specialist e referente operativo del GdL Mobilità della Rus, Gaetano Manfredi, Ministro dell’Università e della Ricerca, Andrea Gibelli, presidente Asstra e Cino Bifulco, docente di ingegneria dei trasporti presso l’Università di Napoli Federico II e presidente della Società italiana docenti di trasporti. Modera l’incontro Stefania Battistini, giornalista Tg1 Rai. La partecipazione, libera e gratuita, avverrà tramite accesso alla diretta streaming disponibile alla pagina dedicata all’evento della sezione Bicocca per BookCity