Università: Poli, 'progetto Pavia conferma che Ubi-Intesa aiuta territori'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 19 apr. (Adnkronos) – “Questo eccellente progetto conferma ciò di cui eravamo convinti, ovvero, che l’acquisto di Ubi Banca da parte di Banca Intesa rinnova l’attenzione al territorio che era stata garantita: nei passaggi che si sono verificati, dalla Banca del Monte di Lombardia attraverso i vari istituti di credito che si succeduti, non è cambiata la posizione centrale dei territori, in particolare pavese e milanese". Così Aldo Poli, presidente Fondazione Banca del Monte di Lombardia e nuovo azionista di Intesa Sanpaolo dopo l'integrazione con Ubi, a proposito del progetto che finanzierà undici nuove borse di studio all'Università di Pavia. "L’iniziativa presentata oggi costituisce un importante tassello nel percorso di sviluppo economico e sociale del territorio a cui da sempre la Fondazione dedica il proprio impegno", aggiunge.