Università: protocollo d'intesa tra Cattolica e Polizia per analisi fenomeni criminali (2)

·1 minuto per la lettura
Università: protocollo d'intesa tra Cattolica e Polizia per analisi fenomeni criminali (2)
Università: protocollo d'intesa tra Cattolica e Polizia per analisi fenomeni criminali (2)

(Adnkronos) – "Oggi chi si occupa di sicurezza non può limitarsi ai confini nazionali. I pericoli criminali, come i virus purtroppo, non conoscono barriere. Grazie al dialogo costante con tutte le espressioni della società civile e con le migliori accademie, come l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, analizziamo l’esistente, intercettiamo i nuovi segnali criminali, interni ed internazionali, perché le Forze di Polizia siano preparate e pronte ad affrontarli nel modo più efficace", osserva il prefetto Vittorio Rizzi, vice dg della Pubblica Sicurezza – Direttore Centrale della Polizia Criminale.

Questo Protocollo permetterà un’attiva collaborazione tra il Servizio Analisi Criminale, che rappresenta un polo interforze per il coordinamento informativo anticrimine e per l’analisi strategica sui fenomeni criminali per le forze di Polizia italiane, e il centro di ricerca interuniversitario Transcrime sulla criminalità transnazionale dell’Università Cattolica, in convenzione con “Alma Mater Studiorum ” Università di Bologna e Università degli Studi di Perugia, che opera, invece, nel campo della ricerca sui fenomeni criminali tramite lo sviluppo di analisi e progetti applicati.