Università Roma Tre e carabinieri in difesa della bellezza -4-

Red/Nav

Roma, 22 nov. (askanews) - Il laboratorio del falso - Il "Laboratorio del falso", istituito presso il Dipartimento di Studi Umanistici (DSU) - Università degli Studi Roma Tre, opera in sinergia con Laboratori del Dipartimento di Scienze (Spettroscopia Raman, LIME, LASR3) dello stesso Ateneo, con enti esterni (INFN - Laboratori Nazionali di Frascati, Roma, e Laboratori Nazionali del Sud, Catania; ArsMensurae), con Uffici del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, con la Pontificia Commissione di Archeologia Sacra e nell'ambito del Distretto Tecnologico beni e attività Culturali (DTC) della Regione Lazio.

Il team di lavoro - Sono stati coinvolti nello studio dei materiali, nella redazione degli apparati didattici e nella comunicazione dei contenuti della mostra, studenti e docenti di Master di secondo livello attivi presso l'Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento di Studi Umanistici ("Esperti nelle attività di valutazione e di tutela del patrimonio culturale" e "Strumenti scientifici di supporto alla conoscenza e alla tutela del patrimonio culturale"), di Corsi di Alta Formazione attivi presso l'Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento di Scienze ("Diagnostica per i beni culturali") e presso l'Università della Tuscia, Dipartimento di Scienze Umanistiche, della Comunicazione e del Turismo ("Storyteller e content curator. Strategie narrative per la valorizzazione del patrimonio culturale").