Università: 'salta' interrogatorio Galli, 'interesse a chiarire ma dopo chiusura indagine'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 11 ott. (Adnkronos) – Il virologo Massimo Galli, indagato su presunti concorsi truccati all'università Statale di Milano, non si presenterà domani pomeriggio in procura a Milano dove era atteso per essere sentito dai magistrati titolari dell'inchiesta che vede, in tutto, 33 indagati. "Galli ha interesse a chiarire, ma attendiamo la chiusura indagine, quando il quadro accusatorio sarà chiaro" afferma all''Adnkronos Ilaria Li Vigni, avvocato che assiste Galli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli