Università, Veneto lancia nuovo bando per assegni di ricerca

Bnz

Venezia, 6 nov. (askanews) - La Regione Veneto continua a investire nella ricerca universitaria e nei giovani ricercatori. Dal 2015 al 2018 ha messo a bando 14 milioni di euro per sostenere 450 giovani ricercatori. Lo scorso anno, sempre con i fondi Fse, la Regione ha finanziato 51 progetti di ricerca innovativa e di cooperazione interuniversitaria e tra mondo accademico e sistema produttivo erogando 109 assegni di ricerca ad altrettanti ricercatori per un totale di 4 milioni di euro. Quest'anno mette a disposizione altri 5 milioni per un nuovo bando (in scadenza il 20 dicembre 2019) rivolto a giovani laureati under 35 disoccupati per progetti che stimolino la cooperazione tra sistema accademico e sistema produttivo e rendano il Veneto ancora più competitivo.

I progetti e i ricercatori finanziati con il bando 2018 e le caratteristiche del bando 2019 per gli assegni di ricerca sono stati presentati oggi a Padova, nell'auditorium dell'Orto Botanico, con una giornata-evento organizzata dalla Regione con le quattro università venete e Fondazione Univeneto.

(Segue)