Università, il libro di testo è troppo spinto: ragazze mezze nude per invogliare gli studenti a studiare

Le immagini dal libro. Fonte: Twitter (@ Kate Ahmed)



Il libro di testo previsto per lo studio alla facoltà di ortopedia in un'università di Sidney è stato marchiato come “troppo spinto” e, anzi, “al limite del porno” perché utilizza immagini di ragazze e modelle in mutande e reggiseno, riporta il magazine The Sun.

Gli editori del tomo - intitolato ‘Advanced Examination Techniques in Orthopedics’, pubblicato nel novembre 2002 da Greenwich Medical Media e acquisito dalla Cambridge University Press - insomma, hanno trovato un modo tutto originale per spiegare le procedure mediche. Peccato che quello che salta all'occhio non sono certo le caratteristiche ossee, né i muscoli o la pelle.



Le immagini dal libro. Fonte: Twitter (@ Kate Ahmed)


Tra le pagine, per esempio, si possono scorgere le note modelle Jade Cartwright e Leilani Dowding in intimo trasparente e pose quantomeno suggestive. E, accanto ai corpi mezzi nudi e palesemente provocanti delle donne raffigurate nel libro, compaiono fotografie di uomini in giacca e cravatta. Ben più composti rispetto ai soggetti femminili, dunque, come a richiamare un certo cliché della società patriarcale. E sia. Le immagini del libro non sono piaciute a tutti, anzi, hanno suscitato un certo imbarazzo quando, pubblicate sui social online, sono state messe a confronto con gli scatti di alcuni filmati di PornHub.



Le immagini dal libro. Fonte: Twitter (@ Kate Ahmed)


"Direi che è un porno soft-core", "Sembra un fermo-immagine di PornHub", sono stati i commenti più frequenti su Twitter. Ma altri utenti ci sono andati giù più pesante e hanno scritto invece: "Questo è seriamente imbarazzante. Gli autori del volume non dovrebbero ottenere una terza edizione, dovrebbero vergognarsi"

Viste le numerose polemiche, un portavoce della Cambridge University Press ha fatto sapere: "Abbiamo ritenuto inopportune alcune immagini del libro. Avevamo già chiesto agli autori di sostituirle prima di una seconda edizione, che abbiamo pubblicato a gennaio 2014. L'edizione del 2014 presentava ancora, tuttavia, fotografie decisamente fuori luogo. Una terza edizione è attualmente in fase di preparazione e le immagini saranno riviste nuovamente per garantire che siano appropriate".


Le immagini dal libro. Fonte: Twitter (@ Kate Ahmed)