'Unlock Toscana', al via strumento per attrarre investimenti -2-

Xfi

Firenze , 3 giu. (askanews) - Quattro le finalità dello strumento: individuare chi intenda realizzare programmi di investimento qualificati in Toscana, disporre di informazioni sugli orientamenti di investimento diretto (industria, manifatturiero, servizi, ricerca, logistica, turismo, direzionale) e relative caratteristiche in termini di tipologia e dimensioni dell'investimento, relativa tempistica, potenziale impatto occupazionale, promuovere il potenziamento delle attività di imprese già presenti sul territorio e l'innesto di nuove attività, individuare imprese con programmi di investimento orientati alla transizione al digitale, all'economia circolare e verso forme avanzate di sostenibilità ambientale.

Ad una prima verifica delle manifestazioni d'interesse (esaminate da un nucleo tecnico intersettoriale supportato da Irpet e Fidi Toscana, articolato in due sezioni: una per le grandi e l'altra per le MPMI), seguirà, da parte della Regione, un'attività di assistenza e accompagnamento con incontri finalizzati a individuare eventuali procedure di accesso ai finanziamenti pubblici e contatti con investitori specializzati, a favorire rapporti con il sistema della ricerca e del trasferimento tecnologico e a verificare il livello di fattibilità amministrativa del programma di investimento.