Uno chef di 22 anni è stato trovato morto sugli scogli di Malta

La foto del profilo Facebook di Gabriele Cecconi
La foto del profilo Facebook di Gabriele Cecconi

Una tragedia sconvolge un comune della provincia di Novara. Un giovane chef, che si chiamava Gabriele Cecconi, è stato trovato morto sugli scogli a Malta, nella capitale dell’isola, La Valletta.

Malta, trovato morto il giovane chef Gabriele Cecconi

Non sono chiare le cause del decesso di Gabriele Cecconi, 22enne, di Borgomanero. Non è un caso che la giovane vittima sia stata trovata sugli scogli della capitale maltese. Gabriele infatti era solito recarsi lì quando aveva un po’ di tempo libero dal lavoro. Il giovane della provincia di Novara era diplomato all’alberghiero e lavorava come chef nel presitigioso ristorante Palazzo Parisio, un noto hotel di Malta.

Il funerale e il ricordi di amici e parenti: le parole della sorella di Gabriele

Il corpo di Gabriele è stato consegnato alla famiglia che ha potuto celebrare il suo funerale nella giornata di ieri, 30 maggio 2022. Alla funzione hanno partecipato amici e parenti che hanno ricordato con commozione e profondo dolore il giovane 22enne. Oltre ai presenti in chiesa, a ricordare Gabriele Cecconi sono state anche tante altre persone sui social network. Numerosi sono i messaggi di cordoglio. Tra i suoi familiari, quella ad esporsi maggiormente è stata la sorella che, come riporta Fanpage, ha ricordato Gabriele con queste parole: “Il nostro abbraccio in aeroporto è l’ultimo ricordo che ho di te e il fatto che ti ho avuto tra le mie braccia dicendoti ti voglio bene, se hai bisogno basta che mi scrivi“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli