Uno stabilimento Fca convertirà la produzione per fare mascherine

Chiara Caratto

"A partire da oggi avvieremo tutte le attività necessarie per convertire uno dei nostri stabilimenti alla produzione di mascherine facciali. L'obiettivo è di iniziare la produzione nelle prossime settimane e arrivare a produrre oltre un milione di mascherine al mese che saranno donate ai primi soccorritori e agli operatori sanitari". E' quanto scrive il Ceo di Fca Mike Manley in una lettera ai dipendenti resa nota da fonti sindacali.

"Tanti di voi - aggiunge - sapranno che in Italia i nostri team di engineering e del manufacturing insieme ai colleghi della Ferrari stanno collaborando con Siare Engineering, una delle poche aziende che producono respiratori, per aiutarli a raddoppiare la loro produttività". 

"Poter reindirizzare le nostre risorse a sostegno di chi ne ha più bisogno - scrive ancora il Ceo del Gruppo ai dipendenti -  mi rende orgoglioso di far parte di questa azienda".