Uomini e Donne, Alessandro Zarino ha rischiato di morire sull'Everest: cos'è successo?

·1 minuto per la lettura
Alessandro Zarino arresto cardiaco
Alessandro Zarino arresto cardiaco

Ha conquistato le telespettatrici e ha fatto breccia nel cuore delle fan con il suo fascino e la sua bellezza scolpita. L’ex tronista di Uomini e Donne Alessandro Zarino torna a far parlare di sé, confidando di aver rischiato la vita.

Alessandro Zarino ha rischiato l’arresto cardiaco, cos’è successo?

Con un gruppo di colleghi, Zarino ha deciso di cimentarsi in una scalata sull’Everest. Un’impresa impegnativa per sensibilizzare sui cambiamenti climatici. Un’avventura adrenalinica e unica sulla catena dell’Himalaya, ma non sono mancati rischi e pericoli.

L’ex tronista lo sa bene e lo ha raccontato in un’intervista ai microfoni di Rtl102.5.

Alessandro Zarino ha rischiato l’arresto cardiaco, le sue parole

“Ho deciso di mettermi alla prova partecipando a questo evento per la lotta ai cambiamenti climatici. Un’azienda che si occupa di abbigliamento eco-sostenibile ha organizzato questa sfilata. Io ero l’unico italiano tra i 12 partecipanti”, ha raccontato il modello.

Poi ha confidato:Un’avventura che ancora oggi mi fa tremare la notte. Qualcuno ha lasciato, siamo ritornati alla base in sette. Ma a 6mila metri ho avuto problemi: non respiravo più, mi hanno dato l’ossigeno. Poi il rischio di un arresto cardiaco. Sono intervenuti i medici che seguivano la scalata. Sono sceso subito”.

Alessandro Zarino ha rischiato l’arresto cardiaco: “Ho avuto paura”

Alessandro Zarino non nasconde le difficoltà vissute. Infatti, ha aggiunto: “Di notte dormivamo nelle tende al freddo e con la fauna selvatica: orsi, lupi, animali di ogni tipo camminavano tra una tenda e l’altra. Ho avuto paura. Ho pensato di mollare e non di non farcela. Nemmeno l’acqua avevamo a disposizione, soltanto quella dei ruscelli”.

Poi l’ex tronista di Uomini e Donne ha ricordato: L’ho fatto perché volevo mettermi alla prova. Oggi, spesso, mi capita di non dormire la notte a causa di quell’esperienza che mi ha profondamente segnato“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli