Uomini e Donne: le gravi accuse di tre dame contro Roberta di Padua

·1 minuto per la lettura
roberta di padua
roberta di padua

Il Trono Over di Uomini e Donne regala sempre grandi colpi di scena, tra intrighi, risate e piccoli drammi che dame e cavalieri regalano quotidianamente ai tanti telespettatori di Canale 5. La protagonista della nuova rocambolesca avventura che andiamo qui a raccontarvi è Roberta Di Padua, già al centro della polemica legata alle accuse dell’ex Riccardo Guarnieri. Tutto ha avuto inizio con una diretta di Veronica Ursida, Aurora Tropea e Maria Tona, che hanno pesantemente accusato la dama nonché loro collega.

Roberta di Padua sotto accusa

Un fan ha domandato ad Aurora se la voce su Roberta che avesse tentato di picchiarla fosse vera. La donna ha risposto affermativamente, raccontando peraltro l’accaduto nel backstage del dating show mariano. Alla fine del suo racconto è quindi intervenuta Veronica, che ha rincarato la dose sostenendo come la Di Padua le avesse persino quasi investite: “È passata sgommando vicino a noi con uno sguardo…”.

Aurora, dal canto suo, ha confermato tale versione, precisando come anche la redazione del programma fosse a conoscenza di quell’episodio. “Anche un’altra volta è passata con la macchina e ha abbassato il finestrino dicendomi una brutta parola. Qualsiasi cosa che dicevo, mi davano della bugiarda, ma la redazione e gli altri sapevano tutto. Tant’è che quando sono tornata in camerino, le ragazze della redazione si sono scusate. […] Non era possibile questa violenza”. Si attende ora la replica da parte della diretta interessata.