Uomo cade da finestra a Brescia: deceduto

uomo cade finestra brescia

Un uomo di 59 anni è tragicamente morto dopo essere caduto da una finestra della sede della Croce Bianca, sita in via fratelli Bandiera, nella città di Brescia. La vittima era impiegato come ragioniere nell’associazione da oltre 30 anni. Per cause ancora da accertare è precipitato da una finestra posta ad un’altezza considerevole. L’uomo è atterrato sulla parte posteriore di un’automobile parcheggiata. Subito soccorso dai volontari della Croce Bianca, il 59enne è stato trasportato d’urgenza in ospedale, dove purtroppo è deceduto a causa delle gravi ferite riportate nella caduta. Ogni tentativo dei medici di salvargli la vita si è rivelato inutile.

Uomo cade da finestra a Brescia

Le indagini si muovono per capire se si sia trattato di una tragica fatalità oppure di un gesto volontario. Al momento, infatti, non è ancora chiaro il motivo che ha spinto l’uomo a recarsi nella sede della Croce Bianca durante un giorno di festa. Per questa ragione, i Carabinieri sono già al lavoro per stabilire l’esatta dinamica dei fatti.

Questo episodio ricorda molto da vicino una situazione simile accaduta a Milano quest’Estate. Duranta la mattina di martedì 13 Agosto 2019, una donna di 54 anni è precipitata da un edificio in via Cesare Battisti, di fronte al Tribunale del capoluogo lombardo. Morì sul colpo. Anche allora fu poco chiara la dinamica di quanto accadde. Tra le ipotesi, pare che la donna stesse effettuando delle pulizie, quando è precipitata da un balcone. La Procura di Milano aveva aperto una inchiesta per fare luce sulle cause che hanno portato alla morte della donna.