Uomo di 34 anni morto in una casa di campagna a Quartu Sant’Elena: ipotesi overdose

uomo morto campagna quartu
uomo morto campagna quartu

Uomo di 34 anni morto in una casa di campagna a Quartu Sant’Elena: si ipotizza che la vittima possa essere deceduta a seguito di una overdose.

Uomo di 34 anni morto in una casa di campagna a Quartu Sant’Elena: ipotesi overdose

Nella mattinata di mercoledì 8 giugno, un uomo di 34 anni è stato trovato morto in una casa di campagna nel comune sardo di Quartu Sant’Elena. In seguito al ritrovamento del corpo, è stato deciso di non eseguire alcuna autopsia. La salma del 34enne, infatti, verrà sottoposta soltanto a un esame tossicologico.

In considerazione dei rilievi e degli accertamenti condotti dalla scientifica e dalla polizia locale all’interno dell’abitazione di campagna, è stato escluso che la morte del soggetto possa essere stata causata da una aggressione. Pare, al contrario, che il decesso dell’uomo sia da imputare a una morte naturale o a una da overdose. In questo contesto, al fine di appurare l’eventuale morte per overdose, le autorità competenti hanno ordinato che la salma venga sottoposta a un esame tossicologico.

A quanto si apprende, inoltre, il cadavere è stato rivenuto in un avanzato stato di decomposizione.

Ritrovamento del corpo e intervento delle forze dell’ordine

Per quanto riguarda il ritrovamento del corpo del 34enne in una casa di campagna a Quartu Sant’Elena, sul luogo, si sono recati gli agenti del Commissariato di Quartu, la scientifica e gli uomini della squadra mobile.

Le forze dell’ordine che stanno indagando in merito all’accaduto hanno rivelato che l’uomo era disoccupato e da diverso tempo aveva deciso di vivere in campagna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli