Uomo investito e ucciso da un tir sulla A2: tragedia a Rogliano

uomo investito tir a2

Tragedia in provincia di Cosenza, nel territorio di Rogliano: un uomo è stato investito e ucciso da un tir sull’autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria. Da quanto si apprende, infatti, l’uomo aveva accostata a lato della carreggiata. Improvvisamente, però, un mezzo pesante lo avrebbe travolto: è morto sul colpo. L’incidente è avvenuto nelle prime ore del mattino di giovedì 13 febbraio.

A2, uomo investito da un tir

Inevitabili le ripercussioni sul traffico dopo il tragico incidente avvenuto nella mattinata di giovedì 13 febbraio. Un uomo è stato investito e ucciso da un tir sull’autostrada A2, all’altezza di Rogliano, in provincia di Cosenza. Secondo le prime ricostruzioni, la vittima avrebbe accostato con l’auto a lato della carreggiata quando all’improvviso sarebbe stata travolta da un mezzo pesante. Ancora ignote le cause dell’investimento e da chiarire è anche la dinamica di quanto accaduto. Inutili si sono rivelati i tempestivi soccorsi del personale medico e sanitario giunto rapidamente sul posto. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Il tratto stradale interessato dal sinistro è stato momentaneamente chiuso al traffico con l’uscita obbligatoria a Rogliano.

Sul posto sono intervenuti sia i sanitari del 118 sia gli agenti della polizia stradale per regolare il traffico. Stando alle prime indagini, pare che la vittima fosse già a terra nel momento in cui il camion l’ha colpita. Questa, almeno, è la versione che ha fornito l’autista del mezzo pesante ed è ora al vaglio degli inquirenti. La vittima è un dipendente di un’azienda di traslochi.