Uomo morto mentre era in fila per il tampone Covid: ha avuto un malore improvviso

Tragico incidente domestico a Torino: 17enne muore schiacciato da un muletto
Tragico incidente domestico a Torino: 17enne muore schiacciato da un muletto

Tragedia nel distretto sanitario della Asl di Scafa, comune in provincia di Pescara, dove un uomo è morto a causa di un malore improvviso mentre era in fila per effettuare un tampone per il Covid. Nonostante i tempestivi soccorsi, per lui non c’è stato nulla da fare.

Uomo morto in fila per il tampone

I fatti si sono verificati nella mattinata di martedì 26 aprile 2022. Secondo quanto ricostruito, l’anziano si era recato insieme alla moglie presso un centro abilitato all’effettuazione dei tamponi antigenici per il Covid. Mentre stava aspettando il suo turno, ha iniziato a non sentirsi bene e, dopo pochi minuti, si è accasciato a terra.

Immediata la chiamata ai sanitari del 118 che, giunti sul posto, hanno provato in tutti i modi a rianimarlo senza però ottenere l’esito sperato. Il malore accusato improvvisamente si è infatti rivelato fatale per l’uomo, 82 anni e residente a Serramonacesca, e ha vanificato ogni sforzo degli operatori.

I funerali

Presenti sul luogo dei fatti anche i Carabinieri della Compagnia di Popoli, che hanno effettuato i rilievi del caso e si sono accertati che si trattasse di una morte naturale. Per questo motivo non sono stati disposti gli esami autoptici e la salma è stata immediatamente restituita alla famiglia che ha potuto celebrare i funerali il pomeriggio seguente.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli