Uomo nudo nel centro di Londra: passanti increduli

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Foto MyLondon/Catherine
Foto MyLondon/Catherine

Ha suscitato scalpore a Londra l'inconsueta passeggiata di un uomo completamente senza veli, avvistato nel centro della metropoli. Il nudista, in pieno lockdown, ha scorrazzato indisturbato alcuni giorni fa nell'area intorno al British Museum, lasciando sbigottiti numerosi passanti. Uno di loro ha allertato la polizia che, tuttavia, non è riuscita a identificare il peripatetico esibizionista datosi nel frattempo alla fuga.

GUARDA ANCHE: Il Regno Unito supera la soglia dei 100.000 morti di Covid-19

Lo riferisce il sito di "MyLondon", che riporta la testimonianza di una 22enne, Catherine. "Stavo facendo la mia passeggiata quotidiana lungo Great Russell Street - ha raccontato la giovane - appena fuori Tottenham Court Road, intorno alle 15.45 quando mi sono voltata e ho notato un uomo nudo che camminava per la strada".

GUARDA ANCHE: Chiude "O'Naturel", il primo ristorante nudista di Parigi

Altri testimoni oculari hanno riferito che l'uomo sembrava ignorare completamente la presenza dei passanti. Pare che qualcuno gli abbia chiesto perché non avesse indumenti addosso, il nudusta gli avrebbe spiegato di essersi tolto i vestiti per lavarsi... Goliardata o impresa di uno squilibrato? Difficile dirlo. Fatto sta che le foto dell'uomo nudo sono immediate rimbalzate sui social media.

In molti hanno ironizzato sulla vicenda, elemento forse positivo in un momento così duro e difficile per i londinesi e tutti i cittadini britannici. L'aumento dei casi di Covid ha infatti determinato il ripristino di rigide misure di contenimento dei contagi in tutto il Paese. Il primo ministro Boris Johnson ha fatto sapere che il blocco durerà fino all'8 marzo, dopodiché si potrebbe riprendere in considerazione almeno la riapertura delle scuole.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Inghilterra: 25enne muore il giorno del suo compleanno