Uomo prende a calci un bambino

Calcio
Calcio

Un terribile episodio di violenza è accaduto in India. Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso un uomo mentre prendeva a calci un bambino di sei anni che si era appoggiato alla sua auto.

Prende a calci un bambino di 6 anni perché si era appoggiato alla sua auto: arrestato

Un uomo è stato denunciato a Thalasserry, in India, per aver preso a calci un bambino di sei anni che si era appoggiato alla sua macchina, ferma su un lato della strada con le quattro frecce. La scena è stata ripresa da una videocamera di sorveglianza della zona. Una volta acquisite dai media, le immagini hanno fatto il giro del web, scatenando l’indignazione degli utenti. L’uomo ha dato un calcio al bambino e subito dopo un gruppo di persone si è avvicinato a lui per chiedere spiegazioni, tra cui un giovane avvocato, che ha denunciato tutto alla polizia.

L’uomo è stato arrestato

L’aggressore è stato portato in una stazione di polizia per essere interrogato, ma è stato rilasciato senza conseguenze, tra le polemiche. Gli stessi agenti di polizia sarebbero tornati sui propri passi dopo il clamore mediatico. Di conseguenza, l’aggressore è stato nuovamente arrestato con l’accusa di maltrattamenti ai danni di un minore. Il caso ha catturato l’attenzione di Vasudevan Sivankutty, ministro dell’istruzione e del lavoro indiano. “Quanto è crudele scacciare in quel modo un bambino di sei anni, solo per essersi appoggiato a un’auto. Tutte le dovute azioni legali contro il responsabile saranno svolte. Incidenti simili non dovranno mai più ripetersi” ha dichiarato il ministro su Facebook.