Uomo trovato morto in casa dopo 8 mesi: il suo corpo era mummificato

carabinieri
carabinieri

Dramma a Lentini, in Sicilia, dove un uomo di 60 anni è stato trovato morto nella sua casa dopo 8 mesi. Il 60enne non aveva molti amici e i figli vivevano lontano. I Vigili del Fuoco, chiamati da alcuni vicini di casa, hanno ritrovato il suo corpo mummificato.

Uomo trovato morto in casa dopo 8 mesi: il suo corpo era mummificato

Il 60enne, le cui generalità non sono state rese pubbliche, ma le cui iniziali erano G.P, viveva da molto tempo da solo nella sua casa di Lentini. L’uomo era separato dalla moglie da oltre 20 anni e anche i suoi figli vivevano lontano e non avevano molt contatti con lui. G. non aveva molti amici, e parlava poco anche con i suoi vicini di casa. I vicini, però, si sono preoccupati per non averlo visto per molto tempo e hanno allertato le autorità. A ritrovare il corpo dell’uomo sono stati i Vigili del Fuoco, che hanno sfondato la porta dell’appartamento di Via Milano e si sono trovati di fronte ad una scena raccapricciante.

Le condizioni del corpo di G.P.

I Vigili del Fuoco e i carabinieri accorsi sul posto hanno trovato il corpo dell’uomo che era praticamente mummificato. La Procura ha avviato le indagini e il medico legale ha effettuato subito delle analisi, scoprendo che il corpo era già lì da almeno 7 o 8 mesi. La sua salma è stata trasferita nella camera mortuaria dell’ospedale di Lentini.