Uomo trovato morto a Gorizia

Polizia
Polizia

Un uomo è stato trovato morto nel suo garage a Gorizia. Sul corpo ha segni di percosse e delle ferite da arma contundente. La vittima era un tossicodipendente ma non aveva legami con la criminalità.

Gorizia, uomo trovato morto nel suo garage: sul corpo segni di tortura

Un uomo, tossicodipendente di 40 anni, è stato trovato morto nel suo garage a Gorizia. Sul corpo sono stati trovati diversi segni di percosse e ferite dovute ad un corpo contundente. La vittima non aveva e non aveva mai avuto dei legami con la criminalità. Gli agenti della Questura di Gorizia hanno scoperto i segni di tortura sul suo corpo.

Le ipotesi

Tutte le ipotesi sono al vaglio nelle indagini, da una lite finita in tragedia ad un pestaggio conclusosi in omicidio. Nel caso si sia trattato di un pestaggio devono capire se a picchiare la vittima sia stata una persona sola o più persone. Ad allertare i soccorsi un passante, che ha notato la vittima ancora viva. I soccorsi lo hanno trovato in fin di vita con diverse ferite all’addome. Sul volto i segni di numerose percosse. Tutti i tentativi per salvargli la vita sono stati inutili.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli