Uomo trovato morto a Lugagnano con ferite di arma da fuoco: si indaga per omicidio

Sestri Levante tentato omicidio
Sestri Levante tentato omicidio

Giallo a Lugagnano, in Val D’Arda, dove nel pomeriggio di giovedì 28 aprile 2022 un uomo è stato trovato morto con ferite compatibili con colpi di arma da fuoco. Gli inquirenti stanno indagando sull’accaduto per ricostruirne la dinamica.

Uomo trovato morto a Lugagnano

Secondo quanto ricostruito, un passante avrebbe notato il corpo privo di vita e immerso in un lago di sangue a margine di una strada comunale. Ha quindi allertato le forze dell’ordine e una pattuglia della Polizia locale Valnure Valchero, che si trovava nella zona di Carpaneto, è giunta sul posto insieme ai sanitari del 118.

Per l’uomo non c’era però più nulla da fare se non constatare il decesso causato, secondo i primi rilievi, da una profonda ferita da arma da fuoco. I Carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola e quelli del comando di Piacenza, coordinati dalla Procura, stanno indagando per capire cosa sia accaduto e chi abbia ucciso la vittima (di cui non è ancora nota l’identità). Tra le ipotesi al vaglio, un delitto maturato nell’ambiente dello spaccio di droga: poco distante dal luogo del ritrovamento del cadavere sarebbero stati fermati alcuni consumatori, pare estranei ai fatti, sentiti sul posto e successivamente in caserma.

Uomo trovato morto a Lugagnano: indagini in corso

Potrebbe quindi trattarsi di un regolamento di conti tra spacciatori per spartirsi le zone di vendita di stupefacenti, ma al momento tutte le ipotesi sono ancora aperte. Riguardo la dinamica del delitto, non è infine ancora chiaro se l’uomo sia stato ucciso lì oppure altrove e poi trasportato sul luogo del ritrovamento dopo l’omicidio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli