Uragano Dorian, 2.500 persone ancora disperse alle Bahamas

webinfo@adnkronos.com

Circa 2.500 persone risultano ancora disperse alle Bahamas dopo il passaggio dell'uragano Dorian, che la settimana scorsa si è abbattuto sull'arcipelago con un'intensità di categoria 5. Lo hanno reso noti i servizi di emergenza delle Bahamas, ricordando che 50 persone sono morte a seguito del passaggio della tempesta.  

"Al momento, circa 2.500 persone sono iscritte sul registro governativo delle persone scomparse", ha dichiarato Carl Smith, rappresentante dell'agenzia locale per le situazioni di emergenza (Nema), precisando che questa lista "non è stata ancora confrontata con i registri del governo con i nomi delle persone che sono stati trasferite nei rifugi".