Uragano Dorian, catastrofe ovunque: Sud Carolina evacua la costa

Roma, 2 set. (askanews) - Tetti divelti, alberi abbattuti, auto sommerse dall'acqua. E' catastrofico lo scenario provocato dall'uragano Dorian, classificato nella categoria 5, la più alta sulla scala Saffir-Simpson, che si è abbattuto sulle isole Abaco nell'arcipelago delle Bahamas, con venti fino a 260 km/h.

Queste le immagini scioccanti che arrivano dalla Stazione Spaziale Internazionale. E in altri video, postati sui social, si vedono strade completamente sommerse dall'acqua e case allagate.

Intanto, sulla terra ferma ci si prepara ad affrontare uno degli uragani più devastanti degli ultimi tempi: la Florida, la Georgia, il Nord e Sud Carolina hanno dichiarato lo stato d'emergenza. Nel Sud Carolina è stata evacuata l'intera costa.

"La costa orientale è stata duramente colpita e alcune regioni saranno ancora gravemente colpite", ha detto il presidente Usa, Donald Trump.

"Si sta muovendo molto lentamente e questo è un aspetto negativo, perché più lento è, più grande è e più lo diventa".