Uragano Dorian dopo le Bahamas minaccia le coste degli Stati Uniti

Ihr

Roma, 4 set. (askanews) - L'uragano Dorian sta sferzando la costa della Florida con pioggia e venti fortissimi anche se lo Stato dovrebbe essere risparmiato da grandi devastazioni: si prevede infatti che la tempesta sfiorerà la Florida dirigendosi verso Nordest investendo pericolosamente soprattutto la Carolina del Sud e del Nord.

La tempesta retrocessa fin da ieri a categoria 2, con venti massimi di circa 170 km/h, si trovava questa mattina a circa 150 chilometri dalla località di Dayton Beach. Dovrebbe virare a nordest lungo la costa degli Stati Uniti, provocando quella che potrebbe essere un'inondazione devastante giovedì a Charleston, storica città della Carolina del Sud.

Il centro dell'uragano potrebbe venirsi a trovare "molto vicino, o forse sopra, alla costa della Carolina del Sud e del Nord, giovedì e venerdì", ha avvertito il Centro nazionale degli uragani.(Segue)