Uragano Dorian, Unicef preoccupato per 17mila bambini alle Bahamas

Red/Bea

Roma, 4 set. (askanews) - L'UNICEF in una nota si dice preoccupato per il devastante impatto dell'uragano Dorian su circa 17.000 bambini e le loro famiglie alle Bahamas. "All'indomani del più potente uragano della storia delle Bahamas, abbiamo inviato una squadra per valutare rapidamente le necessità umanitarie", si legge in una nota dell'agenzia Onu per l'infanzia.

"Sulla base dei risultati della valutazione dei bisogni di emergenza, l'UNICEF è pronto a collaborare con l'Agenzia nazionale di coordinamento delle emergenze, le agenzie delle Nazioni Unite e altri partner per fornire aiuti umanitari ai bambini e alle famiglie colpite, con particolare attenzione all'acqua e ai servizi igienico-sanitari".