Urla e sberle ai bambini, domiciliari per tre maestre a Vercelli

Vercelli (askanews) - La polizia di Stato di Vercelli ha eseguito tre misure cautelari agli arresti domiciliari per tre maestre di una scuola per l infanzia di Vercelli, per il reato di maltrattamenti nei confronti di bambini di 3-5 anni.

Durante l attività investigativa sono stati riscontrati 52 episodi: oltre ai maltrattamenti fisici - in alcuni episodi sono presenti sberle, tirate di orecchie, strattoni, spinte violente, trascinamenti per terra - si sono registrati parecchi maltrattamenti psicologici; le tre maestre, infatti, da quanto si è potuto constatare, avevano generato uno stato di terrore all interno delle classi con urla terrificanti, punizioni spropositate e umiliazioni di vario genere.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità