Urso (FdI): si profila un governo collaborazionista

Pol/Arc

Roma, 23 ago. (askanews) - "Se l'intesa Pd-Cinque Stelle dovesse realizzarsi passeremmo da un governo che si dichiarava sovranista ad un governo collaborazionista": è quanto ha dichiarato il senatore di Fratelli d'Italia, Adolfo Urso, intervenendo a TgCom24.

"Un governo - osserva - che nasce su indicazione della Germania che ha preso saldamente nelle sue mani le istituzioni europee approfittando dell'uscita della Gran Bretagna e della decadenza di Italia e Spagna. La regia è marcatamente quella di Matteo Renzi, che così pensa di riprendere il ruolo che gli elettori gli hanno negato. Noi riteniamo che occorra, invece, restituire agli elettori il diritto di scegliere da chi vogliono essere governati e siamo convinti che solo un governo coeso con un programma consacrato dal voto possa salvare il Paese dalla decadenza e dalla recessione, dando fiducia a chi lavora e produce", conclude Urso.