In Uruguay 1,5 milioni di dosi del vaccino cinese di Sinovac

·1 minuto per la lettura
featured 1247240
featured 1247240

Milano, 17 mar. (askanews) – Una cospicua spedizione di CoronaVac, il vaccino prodotto dalla cinese Sinovac è arrivata in Uruguay per rinforzare la campagna di immunizzazione. In tutto 1,5 milioni di dosi, arrivate su un aereo cargo partito da Pechino, che si vanno ad aggiungere a quelle Pfizer e Coronavac già in uso. Attualmente è stato vaccinato il 6% della popolazione.

Il presidente Louis Lacalle Pou ha intanto annunciato la chiusura della scuola in presenza in tutto il Paese visto l’aumentare dei casi, invitando ad evitare i contatti fra bambini e ragazzi anche ora che sono a casa.