Us Open, Djokovic in finale contro Medvedev: "Giocherò come fosse ultimo match mia carriera"

·1 minuto per la lettura

Il numero uno del mondo Novak Djokovic approda in finale agli Us Open di tennis e avvicina il sogno del Grande Slam. Il serbo in semifinale ha superato dopo cinque set il tedesco Alexander Zverev, raggiungendo il russo Daniil Medvedev. Djokovic sul cemento di Flushing Meadows ha dovuto faticare contro con il 24enne tedesco n.4 dell'Atp imponendosi 4-6, 6-2, 6-4, 4-6, 6-2 vendicandosi della sconfitta subita agli ultimi Giochi di Tokyo 2020. Il 34enne serbo, che quest'anno ha già vinto Australian Open, Roland Garros e Wimbledon se dovesse battere Daniil Medvedev nella finale di domenica, sarebbe il primo tennista in più di mezzo secolo a vincere tutti e quattro i titoli del Grande Slam nello stesso anno e supererebbe Roger Federer e Rafa Nadal per numero totale di titoli conquistati nei quattro tornei maggiori.

"Tratterò la prossima sfida come se fosse l’ultima della mia carriera", ha detto Djokovic. “Il sogno Grande Slam è lì ma non c’è molto da dire. È rimasto soltanto un match da giocare, dunque darò tutto il mio cuore, il mio corpo, la mia anima e la mia testa per compiere questo altro passo verso la storia", ha aggiunto il numero uno al mondo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli