Usa 2020: accordo sindacato-Sodexo, vittoria per i candidati Dem

A24/Pca

New York, 17 dic. (askanews) - Il sindacato dei lavoratori della mensa della Los Angeles Loyola Marymount University ha trovato un accordo preliminare per un nuovo contratto con la multinazionale Sodexo, mettendo probabilmente fine a uno scontro salito alla ribalta nazionale: giovedì, alla Loyola Marymount University è in programma il sesto dibattito per le primarie democratiche; nei giorni scorsi, tutti e sette i candidati qualificatisi avevano deciso di schierarsi con i lavoratori, dichiarando che non avrebbero partecipato al dibattito se Sodexo non avesse trovato un accordo con il sindacato.

I problemi erano cominciati giovedì scorso, quando Sodexo aveva annunciato uno stop temporaneo alle negoziazioni con il sindacato Unite Here Local 11, dichiarando la volontà di farle ripartire a gennaio, dopo le vacanze. Questo, naturalmente, avrebbe privato i lavoratori della possibilità di sfruttare il dibattito democratico per ottenere un accordo migliore. Il sindacato, però, è riuscito a ottenere l'impegno di tutti i candidati a non partecipare al dibattito, dopo il pronto sostegno pubblico dichiarato dai senatori Bernie Sanders ed Elizabeth Warren, i candidati più sensibili alle rivendicazioni sindacali. (segue)