Usa 2020, Biden presidente. Trump: elezioni tutt'altro che finite

Fco
·1 minuto per la lettura

Roma, 7 nov. (askanews) - Donald Trump conferma la linea di non volere 'concedere' la vittoria a Joe Biden, dopo che il candidato democratico è stato dichiarato vincitore delle elezioni presidenziali statunitensi. "Queste elezioni sono tutt'altro che finite", ha detto Trump. "Sappiamo tutti perché Joe Biden si sta affrettando ad accreditarsi con falsità vincitore e perché i suoi alleati dei media stanno cercando così duramente di aiutarlo: non vogliono che la verità sia rivelata. Il semplice fatto è che queste elezioni sono tutt'altro che finite", ha sottolineato Trump. Le elezioni presidenziali, però, sono di fatto concluse a livello di conteggio dei voti. Le schede continueranno a essere conteggiate in decine di stati, ma Trump non ha modo di tornare in corsa per la presidenza a questo punto perché il vantaggio di Biden è incolmabile.