Usa 2020, Cnn: elettori divisi su temi principali del voto

Lme
·1 minuto per la lettura

Milano, 3 nov. (askanews) - Gli elettori degli Stati Uniti sono divisi su quale sia il tema più importante delle presidenziali di questo 2020. Secondo i risultati preliminari di una serie di exit poll realizzati in tutto il Paese dalla Cnn, per circa un terzo degli interpellati l'economia è la questione più critica, mentre circa un quinto ha risposto con il problema razziale e un sesto ha invece citato la pandemia del coronavirus come il tema più importante del proprio voto. Il sondaggio aggiunge poi che un americano su dieci ha indicato le questioni di Sanità, e la stessa percentuale circa ha invece indicato l'emergenza crimine e violenza. A testimonianza della sostanziale assenza di un unico macro tema che polarizzi l'elettorato un altro dato che emerge dagli exit poll della Cnn: sebbene infatti la maggioranza relativa abbia indicato l'economia come il motivo principale della propria decisione su quale candidato sostenere, alla domanda sulla priorità nazionale a prevalere, seppur di poco, è stata la questione del contenimento della pandemia, rispetto al rilancio economico. Un ulteriore segnale di come queste presidenziali si giochino su molti livelli, all'insegna di una situazione che rende difficile fare previsioni.