Usa 2020, doppio endorsement Nyt per le dem Klobuchar e Warren

Sim

Roma, 20 gen. (askanews) - "Rompendo con la tradizione", il comitato editoriale del New York Times ha pubblicato oggi il proprio endorsement "per due candidati democratici alla presidenza", Amy Klobuchar ed Elizabeth Warren, "i rappresentanti più efficaci di due modelli: realista e radicale".

"La storia del comitato editoriale - scrive il Nyt - suggerirebbe di sostenere il candidato con un approccio più tradizionale allo sviluppo del Paese, all'interno del quadro costituzionale e di un paese multipartitico. Ma gli eventi degli ultimi anni hanno messo a dura prova la fiducia anche dei più convinti difensori delle istituzioni".

"Non ci stiamo allontanando dai nostri valori - puntualizza il quotidiano - ma siamo sconcertati dalla debolezza delle istituzioni in cui noi riponevamo fiducia per la difesa di questi valori".

In questo scenario, prosegue il Nyt, ci si interroga sul "nostro sistema democratico", "le nostre elezioni stanno diventando sempre meno libere e giuste, il Congresso e le corti di giustizia stanno diventando sempre più di parte, i Paesi stranieri stanno inondando la società di disinformazione, un diluvio di denaro scorre nella nostra politica. E la mobilità economica che ha reso possibile il sogno americano sta svanendo".

Per questo "sia il modello radicale che quello realista meritano di essere presi in seria considerazione", è la conclusione, perchè "è ora il momento di essere aperti a nuove idee e di cercare stabilità".

"Questo il motivo per cui sosteniamo i rappresentanti più efficaci di questi due modelli e sono Elizabeth Warren e Amy Klobuchar", è la conclusione.