##Usa 2020, II dibattito Dem: Warren e Sanders contro i moderati

Cgi

Roma, 31 lug. (askanews) - Appena iniziata, eppure già nel pieno. È ancora molto distante la conclusione delle elezioni presidenziali Usa 2020, con il suo Election Day il 3 novembre 2020, eppure la battaglia politica si è dimostrata già calda nel secondo dibattito per le primarie democratiche, tenuto questa notte a Detroit. Un elemento unisce tutti i contendenti dem: l'urgenza di sconfiggere il repubblicano Donald Trump, definito dagli stessi "il peggiore presidente della storia". Per il resto, è confronto acceso.

Il dibattito ha messo a confronto due senatori degli Stati Uniti contro gli altri otto candidati sul palco: Elizabeth Warren e Bernie Sanders hanno difeso politiche progressiste, mentre i rivali più moderati hanno criticato le loro proposte come irrealistiche e insostenibili. Politica sanitaria e immigrazione hanno posto in evidenza le divisioni tra i due fronti. Ma il vero quesito è un altro: Chi sarà in grado di battere Trump l'anno prossimo?

(Segue)