Usa 2020: il Super Tuesday avvicina Biden alla nomination Dem

A24/Pca

New York, 3 giu. (askanews) - Joe Biden è ormai a un passo dalla conquista aritmetica della nomination democratica per le prossime elezioni presidenziali statunitensi. Il Super Tuesday di ieri, con tutti i rivali ormai ritiratisi, ha permesso all'ex vicepresidente di accumulare centinaia di delegati, con le vittorie in sette Stati - Indiana, Maryland, Montana, New Mexico, Pennsylvania, Rhode Island e South Dakota - e nel District of Columbia. I risultati non sono ancora definitivi, visto anche l'ampio ricorso al voto per corrispondenza a causa del coronavirus, ma la vittoria di Biden è certa.

A questo punto, Biden ha accumulato 1.912 delegati, poco meno dei 1.991 necessari per avere la maggioranza e assicurarsi ufficialmente la nomination presidenziale. Il 9 giugno, sono in palio 133 delegati nelle primarie di West Virginia e Georgia; tre giorni prima, i caucus della Isole Vergini assegneranno 7 delegati.