Usa 2020, media: Warren abbandona le primarie democratiche -2-

A24/Pca

New York, 5 mar. (askanews) - La senatrice, 70 anni, era già reduce da un febbraio negativo in termini di risultati: dopo aver ottenuto 8 delegati in Iowa, era rimasta a secco in New Hampshire, Nevada e South Carolina. Martedì, non è riuscita nemmeno a vincere nel suo Stato, il Massachusetts, dove i sondaggi la davano in testa, anche se di poco, sul senatore Bernie Sanders: è invece arrivata terza, vittima della 'rinascita' di Joe Biden, possibile grazie alla vittoria in South Carolina e al sostegno pubblico di tre ex candidati alle primarie: Amy Klobuchar, Pete Buttigieg e Beto O'Rourke.

Fino a ieri, lo staff della senatrice aveva ribadito l'intenzione di arrivare fino alla convention di Milwaukee: una strategia per consentirle di avere peso nella stesura del programma del partito democratico. Ora, è probabile che darà il suo 'endorsement' a Sanders, con cui divideva lo spazio progressista nel campo democratico.