Usa 2020, Missouri: eletta la prima donna nera al Congresso

Sim
·1 minuto per la lettura

Roma, 4 nov. (askanews) - Cori Bush, leader del movimento di protesta per la giustizia razziale nato dopo la morte del 18enne Michael Brown a Ferguson nel 2014, è stata eletta alla Camera dei rappresentanti Usa, diventando la prima donna nera a rappresentare il Missouri al Congresso. Lo riporta la Cnn. "Come prima donna nera e anche come prima infermiera e madre single ad avere l'onore di rappresentare il Missouri al Congresso americano, fatemi dire questo: alle donne nere, alle ragazze nere, alle infermiere, alle lavoratrici essenziali, alle madri single, questo è il nostro momento", ha commentato. La sua è una vittoria per la sinistra progressista, ha sottolineato la Cnn, dopo la conferma al Congresso della cosiddetta "Squad" (squadra) composta da Alexandria Ocasio-Cortez, Ilhan Omar, Rashida Tlaib e Ayanna Pressley.