Usa 2020, previsioni Economist: Biden presidente all'89%

A24/Pca

New York, 26 giu. (askanews) - Joe Biden ha l'89% di probabilit di vincere le elezioni presidenziali di novembre contro Donald Trump e il 98% di possibilit di vincere il voto popolare, ovvero di conquistare pi voti dell'attuale presidente. la previsione dell'Economist, che ha sviluppato un modello che aggiorna ogni giorno e che prende in considerazione i sondaggi statali e nazionali, gli indicatori economici e altri dati.

Al momento, l'Economist prevede per l'ex vicepresidente la conquista di un numero di Grandi elettori compreso tra i 241 e i 415, con la quota necessaria per diventare presidente fissata a 270; per Trump, la forchetta va da 123 a 297. Oggi, l'Economist prevede 343 Grandi elettori per Biden, 195 per Trump, con il 54,5% dei voti per l'ex vicepresidente e il 45,5% per il presidente. Gli Stati incerti sarebbero solo cinque: Arizona, Ohio, Iowa, North Carolina e Georgia, per un totale di 66 Grandi elettori.