Usa 2020, sfida liberal ai 'big' in primarie Dem in Kentucky, NY

A24/Pca

New York, 23 giu. (askanews) - Le primarie sono ormai irrilevanti per la scelta del candidato alla presidenza statunitense, che sar Joe Biden, ma il partito democratico attende con impazienza il voto di oggi nello Stato di New York, per capire il peso che avr l'ala pi liberale e progressista in un'elezione che sar segnata dagli effetti della crisi provocata dal coronavirus e dalla rinascita del movimento che si batte contro la discriminazione razziale.

Diversi parlamentari in carica e politici appoggiati dai leader del partito affronteranno la sfida lanciata dai progressisti in diversi distretti di New York e anche in Kentucky. A New York, i novizi Jamaal Bowman e Mondaire Jones cercheranno di prendere il seggio occupato dai pi longevi deputati in carica: Bowman corre contro Eliot Engel, Jones si candidato prima che la deputata Nita Lowey annunciasse la decisione di non ricandidarsi. Ci sono poi Adem Bunkeddeko e Suraj Patel, che cercheranno - ancora - di sconfiggere Yvette Clark e Carolyn Maloney, da tempo rappresentanti di due distretti della citt. (segue)