Usa 2020, sfida liberal ai 'big' in primarie Dem... -3-

A24/Pca

New York, 23 giu. (askanews) - In Kentucky, il giovane deputato statale Charles Booker, un afroamericano sostenuto da Ocasio-Cortez e dai senatori Sanders e Warren, punta a battere Amy McGrath, appoggiata dal partito e da una raccolta fondi multimilionaria, per poi sfidare a novembre il leader della maggioranza repubblicana in Senato, Mitch McConnell.

Si vota anche in Virginia, dove nel quinto distretto si presentato il dottore afroamericano Cameron Webb, ex consigliere dell'amministrazione Obama. Il suo risultato, in un distretto a maggioranza bianca che solitamente elegge rappresentanti bianchi, sottolineerebbe il progressivo spostamento verso sinistra della politica in Virginia; il candidato democratico affronter poi il repubblicano Bob Good.

Le primarie saranno seguite da vicino anche per verificare la capacit degli Stati di organizzare il voto durante un'emergenza, come quella attuale provocata dal coronavirus, in vista delle presidenziali di novembre. Preoccupa la situazione in Kentucky, dove i seggi sono stati ridotti da 3.700 a 200; a Louisville, dove c' un unico seggio per 600.000 persone, si temono lunghe code. Per fortuna, in molti hanno scelto il voto anticipato o per corrispondenza.