Usa 2020, sondaggi in 6 Stati decisivi: Trump dietro Biden -2-

A24/Pca

New York, 4 nov. (askanews) - I sei Stati che hanno permesso a Trump di diventare presidente sono Pennsylvania, Wisconsin, Michigan, Florida, Arizona e North Carolina. Tra gli elettori registrati, l'ex vicepresidente Joe Biden è in vantaggio su Trump in Pennsylvania (+3 punti), Wisconsin (+3 punti), Arizona (+5 punti) e Florida (+2 punti), in svantaggio in North Carolina (-2 punti) ed è pari in Michigan. In Michigan (+2 punti), Pennsylvania (+1) e Wisconsin (+2), Sanders è in vantaggio su Trump, mentre è in svantaggio in Florida (-1), Arizona (-1) e Wisconsin (-3). Warren è alla pari di Trump in Pennsylvania e Wisconsin ed è in vantaggio in Arizona (+2), mentre è in ritardo in Michigan (-6), Florida (-4) e North Carolina (-3).

Prendendo in considerazione i probabili elettori, Biden è in vantaggio di 1 o 2 punti in tutti gli Stati, tranne la North Carolina, dove Trump ha un vantaggio di due punti. Sanders è in vantaggio solo in Michigan (+3), è alla pari in Wisconsin e in ritardo in Pennsylvania (-1), Florida (-2), Arizona e North Carolina (-4 punti in entrambi gli Stati). Warren è alla pari in Arizona e in svantaggio di 2 o 4 punti negli altri cinque Stati. (segue)