Usa 2020, Trump: non smetterò di lottare per integrità sistema voto

Sim/Orm
·1 minuto per la lettura

Roma, 6 nov. (askanews) - "Non smetterò mai di lottare per voi e per il nostro Paese": è quanto ha detto il presidente Donald Trump in una dichiarazione riportata da Fox News, in cui ha sottolineato che "il popolo americano merita di avere piena trasparenza sul processo di spoglio e di verifica delle elezioni" e che questo non riguarda "più una singola tornata elettorale, ma l'integrità di tutto il nostro sistema elettorale". "Fin dall'inizio abbiamo detto che tutte le schede legali devono essere conteggiate e tutte le schede illegali non dovrebbero essere conteggiate, eppure abbiamo incontrato ogni volta resistenza su questo principio fondamentale da parte dei democratici - ha spiegato - porteremo avanti questo processo seguendo ogni passo della legge per garantire che il popolo americano abbia fiducia nel nostro governo". Parole che sembrano confermare che Trump non intende ammettere la sconfitta nella sempre più vicina probabilità che Biden sia dichiarato vincitore. Secondo fonti dell'entourage presidenziale sentite da Fox News, Trump "è semplicemente scettico" sul da farsi, dopo aver ascoltato pareri discordanti dai suoi consiglieri sulla linea da seguire. Secondo questa fonte, tuttavia, non è da escludere "che alla fine ammetterà la sconfitta", tuttavia "ancora non è arrivato alla decisione".