Usa 2020, Trump rinvia il comizio del 19 giugno in Oklahoma

Sim

Roma, 13 giu. (askanews) - Il presidente americano Donald Trump ha annunciato il rinvio del suo comizio elettorale in programma il 19 giugno a Tulsa, in Oklahoma, "in segno di rispetto" della ricorrenza del Juneteenth, il giorno in cui gli afroamericani celebrano la fine ufficiale della schiavit nel 1865.

La scelta di tenere il 19 giugno il primo comizio dopo il lockdown per la pandemia di coronavirus aveva sollevato forti critiche nel pieno delle proteste per la morte di George Floyd, afroamericano di 46 anni ucciso dalla polizia, e contro la brutalit degli agenti e le disusglianze razziali.

"Molti dei miei amici e sostenitori afroamericani hanno suggerito di valutare un cambiamento della data in segno di rispetto per questa festivit", ha scritto Trump su Twitter, annunciando quindi di aver "deciso di spostare il nostro raduno a sabato 20 giugno".