Usa 2020, Trump sempre più isolato alla Casa Bianca

Orm
·1 minuto per la lettura

Roma, 6 nov. (askanews) - Secondo fonti vicine alla Casa Bianca, alti funzionari dell'amministrazione stanno cominciando a prendere le distanze da Donald Trump, pur con cautela e "in punta di piedi". Lo sostiene Cnn, che ha sentito due consiglieri governativi al riguardo. "E' finita", ha detto un consigliere di primo piano, secondo cui c'è preoccupazione per quali saranno i prossimi passi del presidente, al di là della questione di ammettere o meno la sconfitta. "Dio solo lo sa", ha risposto il funzionario, sostenendo che dopo la litania di accuse senza prove lanciate ieri sera, molti scuotono la testa e non approvano la decisione di mandare avanti Rudy Giuliani e i figli con ulteriori accuse di brogli elettorali. Un altro consigliere ha aggiunto che su questo punto Trump è sempre più isolato, "praticamente solo". Anche se c'è chi ancora dice al presidente "quello che vuole sentirsi dire".