Usa 2020, Trump vince Ohio, Iowa, Florida. Biden non molla: vincerò

Orm/AAA/Pca
·1 minuto per la lettura

Roma, 4 nov. (askanews) - Donald Trump ha conquistato l'Ohio e l'Iowa e porta a casa anche la Florida, con i suoi 29 grandi elettori. Tre vittorie arrivate quando in Italia erano già passate le ore 6 e che segnano passi importantissimi per il presidente Usa candidato a un secondo mandato alla Casa Bianca. Nessun repubblicano ha mai vinto senza l'Ohio, mentre l'ultimo democratico a riuscirci è stato John Fitzgerald Kennedy nel 1960. Poco dopo l'assegnazione della Florida a Trump, il candidato democratico Joe Biden ha fatto una breve dichiarazione in cui si dice "ottimista" e convinto di conquistare la presidenza. "Sapevamo che sarebbe stata lunga, ma stiamo andando bene", ha detto in Delaware. "Vincerò queste elezioni". Biden parla di tempi lunghi dopo che i funzionari di Michigan, Wisconsin e Pennsylvania hanno comunicato che non potranno annunciare un vincitore questa notte (statunitense). Un ritardo dovuto al grande numero di voti arrivati per posta e che probabilmente costringerà tutto il Paese ad aspettare. "Aspetterò fino a quando ogni voto non sarà contato", ha quindi affermato il candidato democratico. "Ma ci sentiamo bene, siamo nella giusta direzione". "Siamo MOLTO avanti, ma cercano di RUBARE l'elezione. Non lasceremo che accada. Non si può votare dopo la chiusura dei seggi!" ha rilanciato su Twitter Donald Trump.