Usa 2020: Washington si prepara a una notte di proteste

Mario Sechi e Rita Lofano

AGI - Molti negozi della capitale americana in queste ore stanno proteggendo le vetrine con strutture di legno, come per gli uragani negli Stati del Sud.

"Noi la sera dell'Election Night resteremo chiusi, comunque vada ci saranno disordini", dice all'AGI Margot, manager di un noto ristorante di Washington. Anche il piano terra del National Press Building è avvolto dalla protezione in legno.

Le vie principali di Washington, dalla Casa Bianca a Georgetown, sembrano un cantiere.